EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Indice Pmi in frenata nell'Eurozona, a maggio è a 51,5

Indice Pmi in frenata nell'Eurozona, a maggio è a 51,5
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Accelera la Germania, rallenta di netto l'Italia. Francia ancora sotto quota 50 punti.

PUBBLICITÀ

Campanello d’allarme dall’indice di fiducia dei responsabili degli acquisti del settore manufatturiero (Pmi) nell’Eurozona. Il rallentamento del dato di maggio è ancora contenuto, da 51,7 a 51,5 (confermata, dunque, la stima preliminare), ma avvicina quella quota 50 che è considerata spartiacque tra crescita e contrazione. Confermando la sensazione che il vivace avvio del 2016 non trasmetterà effetti anche sul secondo trimestre.

L’indice calcolato da Markit è risultato inferiore a quota 50 in Francia (pur in crescita a 48,4 da 48) e Grecia, in decisa frenata in altri Paesi tra cui l’Italia (da 53,9 a 52,4), mentre ha fatto registrare un incremento solo in Germania (52,1 da 51,8) e Paesi Bassi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?

Dove è più costoso costruire appartamenti in Europa?

Macron ha bloccato la riforma dei sussidi per i disoccupati in vista dei ballottaggi