EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

ZTE nei guai, Washington accusa: ha venduto tecnologia Usa all'Iran

ZTE nei guai, Washington accusa: ha venduto tecnologia Usa all'Iran
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il cappio del Dipartimento del Commercio americano è già intorno al collo di ZTE: il gigante delle telecomunicazioni cinese è accusato di aver

PUBBLICITÀ

Il cappio del Dipartimento del Commercio americano è già intorno al collo di ZTE: il gigante delle telecomunicazioni cinese è accusato di aver violato le sanzioni in vigore contro l’Iran fornendo una serie di tecnologie di origine statunitense al principale operatore di Teheran (TCI) attraverso delle compagnie di facciata.

La punizione prenderà la forma di restrizioni alle esportazioni: le compagnie americane che vorranno fornire componenti a ZTE dovranno richiedere una licenza (che, con molta probabilità, verrà negata). Pesantissime le prove a carico dei cinesi: secondo i documenti “top secret” emersi dalle indagini, i vertici dell’azienda sapevano quello che stavano facendo ed erano al corrente delle possibili conseguenze.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sparatoria a Washington. Diversi i feriti

Addio a Richard Rogers. L'architetto firmò con Renzo Piano il progetto del Centre Pompidou

Il Long Covid dura quattro mesi. Colpisce il 14% delle persone infettate