EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Cina, rallentano investimenti e produzione industriale

Cina, rallentano investimenti e produzione industriale
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Altri dati economici negativi, altra caduta della Borsa. In Cina il meccanismo è ormai consolidato e non sono bastati i dettagli da parte delle

PUBBLICITÀ

Altri dati economici negativi, altra caduta della Borsa. In Cina il meccanismo è ormai consolidato e non sono bastati i dettagli da parte delle autorità di Pechino sulla ristrutturazione delle imprese statali a bloccarlo.

I timori sulla crescita della seconda economia mondiale, che nel terzo trimestre potrebbe scendere sotto il 7%, sono rinfocolati dalla frenata degli investimenti fissi nei primi otto mesi del 2015.

Rallentano anche quelli immobiliari e soprattutto la produzione industriale, cresciuta solo del 6,1% ad agosto. Risultato: l’indice di Shanghai ha perso il 2,7%.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Bce lascia invariati i tassi di interesse: il controllo dell'inflazione resta fondamentale

Il sentimento economico per la Germania scende più del previsto: ripresa a rischio?

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?