Guerra in Ucraina, Kiev colpisce altre due navi della flotta russa nel Mar Nero a Sebastopoli

La giornalista di Euronews Oleksandra Vakulina
La giornalista di Euronews Oleksandra Vakulina Diritti d'autore euronews
Di Oleksandra Vakulina
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I danni causati dall'attacco di Kiev dei giorni scorsi alla flotta russa nel Mar Nero sono più ingenti di quanto calcolato all'inizio. Altre due navi di Mosca sono state colpite, oltre alle due di cui già si aveva notizia. Una delle navi apparteneva all'Ucraina prima dell'annessione della Crimea

PUBBLICITÀ

I funzionari di Kiev hanno dichiarato che l'attacco ucraino della notte del 23 marzo scorso a Sebastopoli, nella Crimea occupata, ha preso di mira altre navi della flotta russa del Mar Nero e ha causato più danni di quelli calcolati inizialmente.

L'esercito ucraino colpisce altre due navi a Sebastopoli

Oltre alle grandi navi da sbarco "Yamal" e "Azov", Kiev sostiene di aver colpito anche la nave da ricognizione "Ivan Khurs" e la grande nave da sbarco "Kostyantyn Olshansky".

La Kostyantyn Olshansky faceva parte della flotta navale ucraina fino al 2014. È stata una delle tante navi ucraine sequestrate dalle forze russe durante l'annessione illegale della Crimea.

Il portavoce della Marina ucraina, Dmytro Pletenchuk, ha dichiarato che i danni alla nave sono ancora in fase di accertamento, ma ha specificato che "non è in grado di combattere".

Il ministero della Difesa ucraino ha reso noto che la Russia aveva pianificato di usare la nave contro l'Ucraina. Pertanto Kiev ha colpito la Kostyantyn Olshansky con un missile Neptune di fabbricazione ucraina.

Pochi giorni prima dell'attacco dello scorso fine settimana il ministero della Difesa britannico ha valutato che probabilmente la Marina russa aveva già iniziato a limitare le sue operazioni al Mar Nero orientale per "preservare la flotta" viste le numerose perdite.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, a Sebastopoli colpito centro di comunicazione della flotta russa nel Mar Nero

Attentato a Mosca: la propaganda del Cremlino dalla Russia all'Italia, "Ucraina responsabile"

Guerra in Ucraina: esplosioni a Kiev, è allerta aerea, Il sindaco raccomanda di andare nei rifugi