Elezioni presidenziali in Slovacchia: al ballottaggio Korčok e Pellegrini

Il candidato alle presidenziali slovacche Ivan Korčok è risultato il più votato al primo turno
Il candidato alle presidenziali slovacche Ivan Korčok è risultato il più votato al primo turno Diritti d'autore Petr David Josek/AP
Diritti d'autore Petr David Josek/AP
Di Andrea Barolini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'ex ministro degli Esteri Ivan Korčok e il leader del partito Voce Peter Pellegrini sono risultati i due candidati più votati al primo turno delle elezioni presidenziali in Slovacchia

PUBBLICITÀ

Come previsto, il primo turno delle elezioni presidenziali in Slovacchia non è bastato ad incoronare un nuovo presidente. Ivan Korčok, il più votato tra i candidati, si è fermato al 42,51 per cento. Di oltre 5 punti percentuali il vantaggio su Peter Pellegrini, secondo con il 37,02 per cento. L'ex ministro degli Esteri e il leader del partito Voce andranno dunque al ballottaggio, previsto per il prossimo 6 aprile.

Al terzo posto Harabin, primo tra gli esclusi al ballottaggio

Al terzo posto, primo fra gli esclusi dal secondo turno, si è piazzato Štefan Harabin: a lui è andato l'11,73% delle preferenze. Mentre l'affluenza alle urne ha raggiunto il 52%: un dato piuttosto basso, ma comunque in aumento rispetto alle presidenziali precedenti, quando non si era superato il 48,7%.

Korčok ha convinto gli elettori soprattutto nelle tradizionali roccaforti filo-occidentali: a Bratislava e nella Slovacchia occidentale, intorno alla città di Kosice, ma anche a Poprad e Liptovsky Mikulas e nella regione conservatrice di Orava. 

Pellegrini è risultato vincitore nella Slovacchia nord-orientale

Nella capitale, dove l'affluenza alle urne è stata superiore alla media del 61%, ha ottenuto oltre 140mila voti. E nel centro storico, in particolare, il sostegno alla sua candidatura ha superato il 70%. 

Pellegrini è risultato invece vincitore nella Slovacchia nord-orientale e a Kysuce, dove ha ottenuto il 60% delle preferenze.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Slovacchia, il populista Fico mette le mani sulla tv pubblica

Slovacchia, in migliaia davanti al parlamento per dire no alla riforma penale di Fico

Corruzione in Slovacchia: le Ong ostacolate dal governo