Banksy, deturpata l'opera comparsa a Londra questa settimana

La vernice bianca lanciata contro l'ultima opera di Bansky a Londra (20 marzo 2024)
La vernice bianca lanciata contro l'ultima opera di Bansky a Londra (20 marzo 2024) Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Gabriele Barbati
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

L'opera apparsa in un parco di Londra lunedì è stata deturpata con vernice bianca. Nel murales rivendicato da Banksy l'artista ha mandato un messaggio sulla natura. Tutte le opere del graffiti artist vandalizzate, modificate e persino rubate in passato

PUBBLICITÀ

L'ultima opera di Banksy, che l'artista ha realizzato al Finsbury Park di Londra, è stata vandalizzata con vernice bianca a soli tre giorni dalla sua comparsa sul muro di un palazzo di quattro piani adiacente il parco a Hornsey Road.

Due distinte strisce di vernice bianca macchiano ora la chioma verde, raffigurata da Bansky con sotto una persona che imbraccia l'attrezzatura per un tipo di potatura nota come "capitozzatura" (pollarding in inglese), che consiste nel taglio dei rami sopra il punto di intersezione con il tronco).

La parete del murales si trova effettivamente di fronte a un albero del parco potato in questa maniera. 

Il nuovo murales di Bansky ha attirato molta attenzione

Banksy ha ufficialmente rivendicato l'opera con un post su Instagram lunedì scorso, attirando molti visitatori, tra cui alcuni di alto profilo, incluso l'ex leader del partito laburista britannico Jeremy Corbyn.

"Che opera d'arte meravigliosa, dimostra che c'è speranza per il nostro mondo naturale ovunque" ha scritto Corbyn online.

Un visitatore venuto dalla Germania ha trovato comunque un lato positivo nell'atto di vandalismo. "L'intera arte di Banksy è un'arte temporanea" ha osservato "e se si rovina dopo un giorno o dopo tre giorni o tre anni, il muro è vecchio e si rovinerà comunque un giorno. Quindi forse l'atto in sè è più importante".

L'ultima opera di Bansky a Londra, comparsa il 18 marzo e vandalizzata con vernice bianca tre giorni dopo
L'ultima opera di Bansky a Londra, comparsa il 18 marzo e vandalizzata con vernice bianca tre giorni dopoAlastair Grant/Copyright 2024 The AP. All rights reserved

Altre opere di Banksy vandalizzate in passato

Bansky, la cui identità non è mai stata rivelata, ha realizzato i suoi primi lavori a Bristol, in Inghilterra, per poi muoversi in tutto il mondo di pari passo con la crescita del successo e del valore delle sue opere e del merchandising connesso.

Le immagini spesso satiriche includono due poliziotti che si baciano, uno scimpanzé con un cartello con la scritta "Ridi ora, ma un giorno sarò io a comandare", diverse opere che riflettono sul conflitto israelo-palestinese.

Essendo un'arte di strada e piena di spunti politici, però, è stata spesso deturpata da vandali

Nell'aprile del 2007, l'opera vicino alla stazione di Old Street a Londra raffigurante i personaggi di Pulp Fiction intepretati da John Travolta e Samuel L. Jackson, che brandivano banane al posto delle pistole, è stata cancellata dai operati comunali nonostante avesse un valore stimato di oltre 300mila sterline.

Analogamente, il 22 giugno 2009, l'opera Well Hung Lover su un lato della Brook Sexual Health Clinic di Bristol è stata imbrattata con vernice blu.

Diversi lavori di Bansky sono stati modificati o rubati

Non tutti i casi possono essere classificati come vandalismo, dato che le opere di Banksy a volte subiscono alterazioni o aggiunte.

Per esempio, il murales Girl with a Pierced Eardrum, una parodia della "Ragazza con l'orecchino di perla" di Johannes Vermeer, apparso a Bristol nel 2014, è stato adornato con una mascherina come quelle usate durante la pandemia di coronavirus.

Lavori dell'artista sono stati venduti all'asta per milioni di dollari, perciò alcuni dei murales realizzati in passato in luoghi all'aperto sono stati spesso rubati poco dopo la loro realizzazione. 

A dicembre, dopo che Banksy aveva inciso droni militari su un segnale di stop a sud di Londra, un uomo è stato fotografato mentre smontava il cartello con delle tronchesi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rubarono il Bansky del Bataclan, 8 condannati

Bansky arriva...alla Stazione Centrale di Milano

Portogallo: a 50 anni dalla Rivoluzione dei Garofani le foto di Alfredo Cunha raccontano la storia