Flash mob a Roma contro la violenza sulle donne, torna One Bilion Rising

manifestazione a Roma
manifestazione a Roma Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Decine di studenti e ballerini hanno inscenato un flash mob in Piazza di Spagna a Roma per manifestare contro le violenze sulle donne. Più di tre donne su dieci hanno subito violenze nel corso della loro vita

PUBBLICITÀ

Venti ballerini e cinquanta studenti del Liceo Dante Alighieri hanno inscenato mercoledì un flash mob in Piazza di Spagna a Roma per l'edizione della Capitale di "One Billion Rising", la mobilitazione contro la violenza sulle donne. La manifestazione, organizzata in ottanta eventi in tutta Italia, si svolge ogni anno nel giorno di San Valentino.

One Billion Rising è stato fondato da Eve Ensler, autrice de "I monologhi della vagina". Dal 2013 riunisce migliaia di persone ogni 14 febbraio nelle strade e nelle piazze di centonovanta Paesi del mondo che danzano insieme sulle note di "Break the Chain", manifestando contro la violenza su donne e ragazze. I partecipanti possono imparare la coreografia online attraverso un sito web specifico che mostra tutti i movimenti.

Oltre il 35 per cento delle ha subito violenze

La violenza contro le donne e le ragazze è una delle più diffuse e devastanti violazioni dei diritti umani nel mondo, commenta l'organizzazione. Si stima che il 35 per cento delle donne abbia subito violenza in qualche momento della propria vita. In alcuni Paesi, questa percentuale raggiunge il 70 per cento.

Ogni anno, per il giorno di San Valentino, l'organizzazione invita un miliardo di donne a sollevarsi, danzare e connettersi in tutto il mondo per chiedere la fine di questa violenza, per dimostrare la forza collettiva e la solidarietà globale al di là di tutti i confini. Gli eventi si svolgono da 13 anni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Roma: temperature alte, prima domenica al mare a febbraio

In Italia solo il 48% delle donne attive al lavoro, in Ue il 59%

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi