EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Elezioni USA, Ron DeSantis si ritira dalle primarie repubblicane e appoggia Donald Trump

Il governatore della Florida Ron Desantis
Il governatore della Florida Ron Desantis Diritti d'autore Sean Rayford/Copyright 2024 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Sean Rayford/Copyright 2024 The AP. All rights reserved.
Di Michela Morsa
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il governatore della Florida Ron DeSantis ha annunciato il suo ritiro dalla corsa alle presidenziali: dopo la sconfitta alle primarie in Iowa ha scelto di fare un passo indietro e appoggiare il rivale Trump

PUBBLICITÀ

Il governatore della Florida, il repubblicano Ron DeSantis, che ha fatto campagna elettorale con il motto "Mai tirarsi indietro!", fa marcia indietro. Domenica ha annunciato la sua decisione di ritirarsi dalle primarie del Partito repubblicano statunitense, e quindi dalla corsa presidenziale, e di appoggiare il rivale ed ex presidente Donald Trump, nettamente in vantaggio nei sondaggi. 

Inizialmente DeSantis era considerato il candidato favorito, ma da quando ha iniziato a fare campagna elettorale, a fine maggio, ha perso costantemente consensi. La scorsa settimana ha subito una sonora sconfitta nei caucus in Iowa, ottenendo il 21 per cento delle preferenze contro il 51 per cento di Trump. Di conseguenza il governatore ha cancellato diversi appuntamenti programmati e un comizio nel New Hampshire, il prossimo Stato in cui si terranno le primarie repubblicane. 

DeSantis è stato visto come il più solido oppositore di Trump, ma allo stesso tempo è stato criticato per aver esitato ad attaccare direttamente la posizione del rivale. Trump ha accolto di buon grado il passo indietro di DeSantis: l'ex presidente ha messo da parte le consuete prese in giro e si è congratulato con lui "per aver fatto un ottimo lavoro".

Il governatore della Florida ha comunicato il suo ritiro con un video pubblicato sui social media. Nel suo messaggio su X, precedentemente noto come Twitter, DeSantis ha detto che Trump "è migliore dell'attuale presidente Joe Biden", e ha spiegato di volerlo sostenere "perché non possiamo tornare indietro ai Repubblicani della vecchia guardia". 

Il riferimento è a Nikki Haley, ex governatrice del South Carolina e ormai unica avversaria di Donald Trump. Nei caucus dell’Iowa Haley ha ottenuto il 19,1 per cento dei voti, ma ha migliori prospettive in New Hampshire, con i sondaggi che la danno intorno al 36 per cento.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: l'ondata di gelo mette a rischio i caucus repubblicani in Iowa

Stati Uniti, al coro di Dem che chiede il ritiro di Biden si sarebbero aggiunti Obama e Pelosi

Trump accetta la nomination repubblicana: il racconto dell'attentato e i rapporti con Orbán e Russia