EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Maltempo: Scholz visita la Germania orientale, emergenza in Francia e Svezia

Il cancelliere tedesco Scholz è andato in visita nella città di Sangerhausen
Il cancelliere tedesco Scholz è andato in visita nella città di Sangerhausen Diritti d'autore EBU
Diritti d'autore EBU
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Alluvioni in Francia, Germania e Paesi Bassi. Danimarca e Svezia alle prese con neve e temperature estreme. Tre morti registrati finora

PUBBLICITÀ

Il cancelliere Olaf Scholz ha visitato giovedì una delle aree più colpite nell'est della Germania, colpito da due settimane di piogge che hanno allagato città e villaggi.

Scholz si è recato nella città di Sangerhausen, nella Sassonia-Anhalt, dove squadre di soccorso sono al lavoro per costruire barriere di sacchi di sabbia per affrontare un ulteriore innalzamento dell'acqua.

Alluvioni anche in Francia: un morto a Nantes

Situazione analoga nella regione francese di Pas de Calais, che è alle prese con alluvioni dallo scorso novembre a causa di un autunno particolarmente umido. 

In tutta la regione centinaia di persone sono state costrette a rifugiarsi in palestre e altri alloggi di emergenza.Altri sono rimasti nelle loro case, ma se le sono trovate allagate per la seconda volta.

"Ci avevano detto che ormai tutto era sicuro, quindi per noi era logico che non sarebbe più successo. In sette anni che siamo qui non ci siamo mai trovati in questa situazione" ha detto una residente.

In Francia si è registrato finora un morto, nei pressi di Nantes, un uomo di 73 anni ritrovato mercoledì dalle forze dell'ordine nella sua auto, parzialmente sommersa.

Freddo e maltempo anche in Svezia e nei Paesi Bassi

Piogge, venti e temperature rigide hanno causato interruzioni di strade, ferrovie ed energia elettrica in varie parti del Nord Europa.

Quattromila case sono rimaste senza corrente nella Svezia artica, dove le temperature sono scese a meno 38 gradi, secondo la radio pubblica. 

InDanimarca, la polizia ha esortato gli automobilisti a non mettersi in viaggio a causa dei disagi creati dalle condizioni meteorologiche nelle zone settentrionali e occidentali del Paese.

Il comune lappone di Enontekio, in Finlandia,ha registrato giovedì una temperatura di meno 42,5 gradi ed è previsto un ulteriore abbassamento. I meteorologi prevedono temperature ancora più basse per il resto della settimana.

Nei Paesi Bassi, il maltempo ha ucciso una persona ad Eindhoven secondo la polizia locale. Il governo olandese, nonostante la propria emergenza, ha annunciato l'invio di pompe idrovore in Francia. 

"Molti fiumi hanno già superato gli argini. Per questo è importante aiutarci a vicenda a liberarci dell'acqua il più rapidamente possibile" ha dichiarato il ministro delle Infrastrutture e delle Acque, Mark Harbers.

Le pompe di emergenza fornite dai Paesi Bassi possono trattare cinque cinque milioni di litri di acqua all'ora.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maltempo, tempeste e inondazioni nell'Europa settentrionale: due vittime

Berlino: una mostra per ricordare le donne della resistenza contro il nazismo

Germania, Angela Merkel compie 70 anni: una vita dedicata alla politica