EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Atreju, la festa della destra quest'anno celebra il primo anno di governo Meloni

Image
Image Diritti d'autore Roberto Monaldo/LaPresse
Diritti d'autore Roberto Monaldo/LaPresse
Di Giorgia Orlandi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'evento dura quattro giorni e si svolge nel mercatino di Natale di Castel Sant'Angelo. Occhi puntati sulla presenza di Elon Musk

PUBBLICITÀ

L'edizione di quest'anno del festival di Atreju sarà leggermente diversa. La prima ministra Giorgia Meloni, principale organizzatrice dell'evento, celebrerà infatti il primo anno della sua coalizione di governo.

Il festival annuale, nato nel 1998 come evento per i giovani di destra, si è rafforzato nel corso degli anni. Oggi è diventato il ritrovo preferito dei sostenitori di Fratelli d'Italia.

"Il successo è dato dal lavoro di squadra e dallo sforzo collettivo di tutti questi ragazzi che sono venuti qui da nord a sud dell'Italia. Sono qui per dare una mano e vedere la classe politica lavorare con noi per realizzare questo progetto è un grande orgoglio", dice un giovane volontario. 

Data la crescente popolarità del partito, il festival sta attirando rappresentanti di entrambi gli schieramenti politici e le figure politiche più controverse del mondo.

"Come abbiamo sempre detto è un evento di parte e non di partito. È aperto alle famiglie, ai giovani. C'è una pista di ghiaccio e un mercato solidale. Poi c'è tanta politica e c'è il confronto con tutti, anche con chi la pensa diversamente. Ogni cultura politica è ascoltata e accolta ad Atreju", spiega il deputato di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli. 

Il mercatino di Natale ai piedi di Castel Sant'Angelo è stato scelto come set per i quattro giorni dell'evento. Con lo slogan "Bentornato orgoglio italiano", il pubblico è invitato a partecipare a una serie di dibattiti sui temi più scottanti dell'attualità. 

La decisione della segretaria del Partito democratico Elly Schlein di rifiutare l'invito della premier Meloni ha colto molti di sorpresa. Ma tanti altri ospiti, anche internazionali, hanno confermato la loro presenza all'evento.

Durante il fine settimana dovrebbero partecipare il premier britannico Rushi Sunak e il primo ministro albanese Edi Rama. Ma gli occhi sono puntati su sabato, quando il miliardario Elon Musk salirà sul palco di Castel Sant'Angelo. 

Musk e Meloni si sono incontrati a Roma lo scorso giugno e hanno avuto modo di discutere di una serie di questioni, tra cui i possibili rimedi alla crisi demografica italiana. 

Giorgia Meloni sta sfruttando il festival di Atreju come un'opportunità per rafforzare la sua immagine e ottenere maggiore sostegno a livello internazionale. E la presenza di Elon Musk è stata vista come un forte sostegno politico in vista delle elezioni europee.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Neverending story: Elon Musk invitato al party fantasy di Giorgia Meloni

Metsola incontra Meloni a Palazzo Chigi: "Quando parla lei si vede che l'Italia conta"

"Gioventù Meloniana", l'inchiesta che mette a rischio la reputazione di Meloni e FdI