EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Addestramento alla francese per i soldati ucraini: poi saranno pronti per il fronte di guerra

Scene di guerra (come addestramento).
Scene di guerra (come addestramento). Diritti d'autore Laurent Cipriani/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Laurent Cipriani/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Euronews World
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Circa 7.000 militari ucraini sono stati addestrati, nel solo 2023, dall'esercito francese. Un'operazione di addestramento globale, che ha visto coinvolti ben 24 Stati membri dell'Unione europea

PUBBLICITÀ

I soldati francesi addestrano le truppe ucraine. 

Le unità inviate da Kiev si addestreranno per quattro settimane in Francia, prima di tornare in prima linea a combattere.
L’addestramento fornito da diversi Paesi stranieri sta aiutando l’Ucraina a reggere l'urto della guerra con la Russia, ormai prossima al secondo inverno.

"Insegniamo anche la filosofia militare occidentale"

"Il ruolo della Francia in questi programmi di formazione è proprio quello di fornire addestramento all'uso delle nuove armi e dei nuovi equipaggiamenti. Ma non è tutto. Significa anche condividere la nostra filosofia militare occidentale", spiega il tenente-colonnello Even (il cognome non è stato fornito, per motivi di sicurezza, ndr), responsabile delle partnership operative dell'esercito francese.

"Proviamo anche a far comprendere la nostra filosofia militare".
"Proviamo anche a far comprendere la nostra filosofia militare".Screenshot AFP Video

Con il fronte spesso ghiacciato durante l'inverno di guerra, l’esercito ucraino è alla ricerca di tattiche e know-how che potrebbero aiutare le sue truppe a sfondare le difese russe.

Oltre all’addestramento di base con le armi, il primo soccorso sul campo e altre competenze, gli istruttori impartiscono anche conoscenze militari specializzate, che vanno dallo sminamento e dal lancio di attacchi via acqua, a bordo di piccole imbarcazioni, alla riparazione delle attrezzature, all’addestramento degli ufficiali e persino all’aiuto per i cappellani militari ucraini.

"Il punto chiave per noi è soprattutto insegnare alle truppe ucraine come manovrare, come mettersi in posizione, come avvicinarsi all'obiettivo per evitare il fuoco nemico. Questo è il punto chiave, soprattutto su terreni complessi come questo, con una rete di trincee che corre in diverse direzioni", racconta il capitano Michel, supervisore dell'esercitazione in trincea. 

"Qui facciamo vere e proprie simulazioni di battaglie".
"Qui facciamo vere e proprie simulazioni di battaglie".Screenshot AFP Video

Progetto globale di addestramento

La Francia ha addestrato (e sta continuando ad addestrare) circa 7.000 soldati ucraini nel solo 2023 (in parte in Polonia, il resto nelle basi militari sul territorio francese). 
Questo numero si aggiunge ai 18.000 militari ucraini addestrati dagli Stati Uniti, soprattutto nelle basi militari in Germania.
Inoltre, il Regno Unito - negli ultimi 17 mesi - ha addestrato ben 30.000 soldati ucraini, in un programma di collaborazione mai visto dai tempi della Seconda Guerra Mondiale.

In questa operazione globale di addestramento sono stati coinvolti 24 dei 27 Stati membri dell'Unione europea.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Occidente si rassegna allo scenario "di una lunga guerra" in Ucraina

L'Ucraina si avvicina all'Ue (ma resta il problema della corruzione)

Olimpiadi di Parigi, allestito il più grande campo militare per garantire la sicurezza