Meloni,accordo con Rama prevede 2 centri migranti in Albania

Saranno operativi a primavera. Flusso annuale di 36 mila persone
Saranno operativi a primavera. Flusso annuale di 36 mila persone
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 06 NOV - "L'accordo prevede di allestire centri per migranti in Albania che possano contenere fino a 3mila persone". Lo ha detto la premier Giorgia Meloni dopo l'incontro a Palazzo Chigi con il primo ministro dell'Albania Edi Rama. "L'accordo che sigliamo oggi - ha aggiunto - arricchisce di un ulteriore tassello la collaborazione" tra i due Paesi e "quando ne abbiamo iniziato a discutere siamo partiti dall'idea che l'immigrazione illegale di massa è un fenomeno che nessuno Stato Ue può affrontare da solo e la collaborazione tra Stati Ue e Stati per ora extra Ue - per ora - è fondamentale". "In questi due centri" i migranti resteranno "il tempo necessario per le procedure e una volta a regime nei centri ci potrà essere un flusso annuale complessivo di 36 mila persone". "L'accordo non riguarda i minori e donne in gravidanza ed i soggetti vulnerabili - precisa - la giurisdizione sarà italiana. L'Albania collabora sulla sorveglianza esterna delle strutture. All'accordo che disegna la cornice, seguiranno una serie di protocolli. Contiamo di rendere operativi i centri in primavera". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso: nave italiana abbatte un drone degli Houthi, preoccupa la Rubymar

Stati Uniti: Trump vince le primarie dei repubblicani in tre Stati in un solo giorno

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte