La Camera destituisce Lo Speaker, prima volta negli Usa

La Camera destituisce Lo Speaker, prima volta negli Usa
Diritti d'autore J. Scott Applewhite/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Kevin McCarthy è il primo speaker della Camera dei Rappresentanti espulso dall'incarico. A proporre la mozione il deputato del suo partito Matt Gaetz, un fedelissimo di Donald Trump ed esponente di una fronda parlamentare alla Camera legata al tycoon.

PUBBLICITÀ

La Camera ha approvato la mozione per destituire lo speaker repubblicano Kevin McCarthy, facendo precipitare il Campidoglio nel caos e nell'incertezza.

Gaetz è una figura di spicco del gruppo di deputati repubblicani di estrema destra che hanno portato il governo sull'orlo dello shutdown con il loro rifiuto di adottare nuovi finanziamenti federali senza profondi tagli alla spesa. 

La corrente si oppone anche all'invio di ulteriori aiuti all'Ucraina, sostenendo che il denaro sarebbe meglio speso negli Stati Uniti per combattere l'immigrazione clandestina.

La tempistica dei prossimi passi sulla risoluzione di Gaetz non è certa e non è ancora chiaro se i Democratici verranno in aiuto di McCarthy. "L'unico modo in cui Kevin McCarthy resterà speaker della Camera alla fine della prossima settimana è se i Democratici lo salveranno", ha dichiarato Gaetz alla Cnn.

Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha criticato sia McCarthy che gli integralisti per non aver rispettato l'accordo raggiunto mesi fa sulla crisi del debito, che doveva evitare una dannosa battaglia per lo shutdown e per aver eliminato il sostegno all'Ucraina.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mike Johnson è il nuovo speaker alla Camera dei rappresentati mettendo fine al caos repubblicano

Usa, nuove accuse contro Hunter Biden per reati fiscali: "Vita stravagante senza pagare le tasse"

Henry Kissinger, muore a 100 anni l'ex segretario di Stato statunitense