EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Judo: altro oro per Ivanov, Bellandi sconfitta dalla tedesca Wagner

Foto di gruppo delle atlete premiate a Baku
Foto di gruppo delle atlete premiate a Baku Diritti d'autore International Judo Federation
Diritti d'autore International Judo Federation
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il bulgaro Ivaylo Ivanov, La nostra Alice Bellandi si è dovuta piegare alla grande serata della tedesca Anna Maria Wagner in serata particolarmente ispirata

PUBBLICITÀ

Il terzo giorno dell'Heydar Aliyev Baku Grand Slam ha visto  in pedana i migliori judoka del mondo dei pesi massimi, pronti a dare il massimo per conquistare il  podio. 

Il programma "White Suits Girls" in Azerbaigian incoraggia le giovani donne a partecipare agli sport da combattimento per favorirne lo sviluppo e per migliorare la fiducia in se stesse. Sono state invitate al Grand Slam di Baku per vivere l'evento e incontrare atleti e funzionari.

Categoria -90 kg:  il bulgaro Ivaylo Ivanov ha affrontato Mikhail Igolnikov . Un incontro difficile per entrambi , ma Igolnikov ha messo a segno due impressionanti waza-ari  che gli sono valsi  l'oro di Baku, un  nuovo  titolo, che manda  in visibilio la folla.

00:43

Il campione del mondo e membro del consiglio della Federazione di judo dell'Azerbaigian Elkhan Mammadov  consegna le medaglie.

Nei -78 kg Anna-Maria Wagner ha affrontato Alice Bellandi . La Wagner ha concluso la gara in bellezza con un grande ippon per la gioia dei tifosi locali, che hanno apprezzato il suo judo ad alta energia. Un altro titolo per la tedesca.

Il direttore didattico e tecnico dell'IJF Mohammed Meridja consegna le medaglie.

"Oggi ero in fiducia, sentivo la fiducia e nel combattimento mi sento davvero a mio agio . OK, sono più forte oggi con questa forza mentale e con la fiducia in me stessa . Questo combattimento è stato la mia occasione"
Anna-Maria WAGNER

Con la folla in visibilio, nei -100 kg Ilia Sulamanidze ha estratto dal cilindro  un enorme waza-ari per assicurarsi l'oro qui a Baku. Grande potenza del georgiano incitato dai tifosi. 

Il vicepresidente della Federazione georgiana di judo David Kevkhishvili consegna le medaglie.

"È una sensazione strana perché i ragazzi del posto forse non mi conoscono e non sanno da dove vengo, ma mi hanno sostenuto con il cuore e anche se è una sensazione strana, è stata una grande felicità per me".
Ilia Sulamanidze

Categoria +78 kg Beatriz Souza  e Rochele Nunez hanno mostrato i veri valori del judo, festeggiando insieme la vittoria di Souza, premiate dal  campione del mondo e doppio argento olimpico Neil Adams. 

Nella categoria - 100 kg, Inal Tasoev ha contrastato sapientemente Tushishvili aggiudicandosi la vittoria. Agayar Akhundzada del Consiglio della Federazione di Judo dell'Azerbaigian, consegna le medaglie.

Per il grande pubblico , Zelym Kotsoiev era determinato a conquistare la medaglia di bronzo, cosa che ha fatto in grande stile! La star locale ha mostrato un grande judo ispirando i giovani judoka presenti.

Finisce qui il Grande Slam Heydar Aliyev di Baku! Grazie all'Azerbaigian per l'incredibile competizione, ci rivediamo l'anno prossimo!

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Judo: Abu Dhabi Grand Slam, successi per Canada e Uzbekistan

Judo, l'Azerbaigian chiude in bellezza il Grand Slam di Baku

Judo, l'Azerbaigian domina la seconda giornata al Grand Slam di Baku