EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucraina, successi tatticamente significativi nella regione occidentale di Zaporizhzhia

AP
AP Diritti d'autore AP
Diritti d'autore AP
Di Euronews Digital
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Continuano le operazioni di controffensiva sul confine della regione di Donetsk-Zaporizhzhia e nell'Ucraina orientale

PUBBLICITÀ

Le Forze ucraine hanno ottenuto guadagni tatticamente significativi nella regione occidentale di Zaporizhzhia, mentre continuano le operazioni di controffensiva sul confine della regione di Donetsk-Zaporizhzhia e nell'Ucraina orientale.

I filmati geolocalizzati pubblicati il 20 e il 21 agosto indicano che le Forze ucraine hanno raggiunto la parte centrale di Robotyne (10 km a sud di Orikhiv) e hanno sfondato alcune difese russe a sud di Mala Tokmachka (9 km a sud-est di Orikhiv).

L’Esercito ucraino riferisce inoltre di essere "entrato" nel villaggio occupato dai russi, fonti russe affermano invece che i combattimenti sono in corso.

L’Istituto per lo studio della guerra aveva precedentemente valutato che gli attacchi ucraini a Robotyne sono tatticamente significativi, perché un’avanzata nell’area potrebbe consentire alle Forze ucraine di iniziare ad operare oltre i campi minati russi più densi.

I progressi ucraini in vari campi in quest’area probabilmente confermano questa valutazione e mirano probabilmente anche a degradare le Forze russe che hanno impegnato sforzi, risorse e personale significativi per mantenere posizioni nell'area.

Il ministero della Difesa britannico, intanto, afferma che è "molto probabile che l’Esercito russo formerà la nuova 18a ArmataCombinata da altre unità attualmente operanti nella regione di Kherson" e si concentrerà su operazioni di sicurezza difensive nel sud dell’Ucraina.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Isw: "Putin ha quasi certamente ordinato al comando militare di abbattere l’aereo di Prigozhin"

Ondata di caldo anomalo in Pakistan: temperature oltre i 52 gradi

Pakistan: Asif Ali Zardari eletto 14° presidente, aveva ricoperto la carica dal 2008 al 2013