Berlino, la comunità Lgbt organizza un festival di strada per promuovere l'inclusività

Copyright
Copyright Diritti d'autore Euronews
Di Euronews Digital
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Queer Street Festival è la risposta in musica ai recenti atti omofobici registrati in città

La comunità Lgbt di Berlino ha organizzato un festival di strada per promuovere l'inclusività.

PUBBLICITÀ

Il Queer Street Festival è la risposta in musica ai recenti atti omofobici registrati in città: la rassegna porta in scena artisti e talenti locali ed organizza discussioni politiche per combattere il bullismo e l'intolleranza.

La kermesse arriva mentre l'estrema Destra Alternative fur Deutschland registra numeri da record nei sondaggi: gli esperti dicono che l'aumento di popolarità farà sentire gli estremisti più incoraggiati ad agire.

"Credo che si stia tornando un po' indietro nel tempo - dice Paul Schlüter, dj - ed è per questo che è importante essere queer, rumorosi, orgogliosi e sostenere la nostra comunità".

Questa settimana, la Polizia ha arrestato un uomo sospettato di aver appiccato un incendio ad un monumento dell'Olocausto in memoria delle vittime Lgbt, nel parco Tiergarten di Berlino: si dice anche che abbia danneggiato l'edificio di un'associazione lesbica.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La nomenklatura russa si immagina etero e reprime la comunità LGBTQ+

Come evangelici statunitensi e Chiesa ortodossa russa alimentano i sentimenti anti-LGBTQ+ in Europa

La Russia dichiara guerra alle persone transgender