EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La minaccia cinese a Taiwan, nuove esercitazioni

Una nave militare schierata al largo di Taiwan
Una nave militare schierata al largo di Taiwan Diritti d'autore CCTV via AP
Diritti d'autore CCTV via AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tensione altissima tra Cina e Taiwan dopo l'inizio di nuove esercitazioni militari. La Cina nega a Taiwan il diritto di condurre relazioni estere. Le esercitazioni sono una risposta al recente viaggio in America del vicepresidente taiwanese.

PUBBLICITÀ

L'esercito cinese ha avviato un'esercitazione intorno a Taiwan e per tutta risposta Taiwan ha schierato aerei e navi e attivato sistemi missilistici terrestri  e sta monitorando attentamente la situazione. Le esercitazioni militari sono state decise come un "severo avvertimento"rispetto a quella che il ministero della difesa cinese ha definito una collusione tra "separatisti e forze straniere".

L'incontro trilaterale

Il recente viaggio del vicepresidente taiwanese WilliamLai in Paraguay per rafforzare le relazioni con l'ultimo partner diplomatico del suo governo in Sud America ha incluso tappe a San Francisco e New York . Il Partito Comunista al potere nella Cina continentale rivendica la democratica Taiwan come parte del suo territorio e nega il diritto di condurre relazioni estere. Taiwan e la Cina si sono divise nel 1949 a seguito di una guerra civile che si è conclusa con il controllo del Partito Comunista al potere sulla terraferma. L'isola autogovernata non ha mai fatto parte della Repubblica Popolare Cinese, ma Pechino vede Taiwan come una provincia separata da riconquistare se necessario con la forza .

Il ruolo degli Stati Uniti

Durante un incontro a Camp David, tra il presidente degli Stati Uniti Joe Biden il premier giapponese Kishida e il premier sudcoreano Yoon hanno denunciato in una dichiarazione congiunta le "azioni pericolose e aggressive" della Cina nel Mar Cinese Meridionale. Ma, nonostante l'escalation delle tensioni con Pechino,Biden spera ancora di poter incontrare il suo omologo cinese Xi Jinping a novembre , a margine di un vertice dei leader asiatici ospitato dagli Stati Uniti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Taiwan, giura nuovo presidente Lai: "Indipendenza vicolo cieco" avverte la Cina

Putin in Cina: Xi mi ha parlato della tregua olimpica in Ucraina sostenuta da Macron

Putin a Pechino con Xi Jinping: "Pronti a negoziare sull'Ucraina, partiamo dalla proposta cinese"