EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bibby Stockholm: i migranti parcheggiati a Portland

Bibby Stockholm a Portland
Bibby Stockholm a Portland Diritti d'autore James Manning/PA
Diritti d'autore James Manning/PA
Di euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un barcone che serviva agli operai delle piattaforme petrolifere ospita da adesso i migranti richiedenti asilo in Gran Bretagna

PUBBLICITÀ

Un gruppo di persone è stato visto salire lunedi a bordo di un barcone utilizzato come ricovero per i migranti. Sono i primi richiedenti asilo a trasferirsi al Bibby Stockholm, attraccato a Portland, nel sud-ovest dell'Inghilterra. La chiatta rientra in un controverso piano del governo britannico per ospitare alcuni dei richiedenti asilo ma i difensori dei migranti protestano contro il piano del governo che "parcheggia"  i migranti su una chiatta di Portland semplicemente per questioni di risparmio. 

"Il modo in cui il governo ha gestito la sua politica di asilo - sostengono i manifestanti -  è impostato per prendere di mira queste persone e farne un capro espiatorio. Ci sembra una cosa che parte dall'alto".

Dai gommoni alle chiatte

Il governo britannico vuole utilizzare chiatte ed ex basi militari per ospitare i migranti poiché il costo per alloggiarli negli hotel aumenta vertiginosamente. Sulla Manica intanto gli sbarchi illegali continuano. I parlamentari dell'opposizione e gli attivisti per i diritti civili affermano che il nocciolo del problema è la mancanza di opzioni legali per i migranti che chiedono asilo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Bibby Stockholm", la chiatta della discordia nel Regno Unito: pronta per i richiedenti asilo

Calais, la disperazione dei migranti della Manica. Una crisi che pesa su Francia e Gran Bretagna

Calais, la crisi dei migranti pesa su Francia e Gran Bretagna