EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Muore un giornalista russo per le bombe a grappolo

Ucraina, linea del fronte bellico
Ucraina, linea del fronte bellico Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Insieme al reporter ucciso sono rimasti feriti altri tre giornalisti russi sotto i bombardamenti ucraini

PUBBLICITÀ

Sabato un corrispondente di guerra dell'agenzia di stampa russa RIA è stato ucciso e altri tre giornalisti russi sono rimasti feriti dai bombardamenti vicino alla linea del fronte nella regione sud-orientale di Zaporizhzhia. Lo ha riferito il ministero della Difesa di Mosca. L'amministrazione russa ha detto che i giornalisti sono stati feriti in un attacco di artiglieria ucraina con bombe a grappolo. 

I giornalisti sono stati evacuati dal campo di battaglia ma il corrispondente della RIA Rostislav Zhuravlev è deceduto durante il viaggio. Le condizioni di salute degli altri 3 sono moderatamente gravi e stabili. Non sono in pericolo di vita.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, imprenditore della cyber security in carcere per alto tradimento

Bielorussia, arrivano altre truppe del gruppo Wagner

Guerra in Ucraina: almeno 9 morti e 29 feriti nel raid russo a Kryvyj Rih, la città di Zelensky