EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Moria di api negli Stati Uniti, persa più della metà degli alveari

Il favo in un alveare
Il favo in un alveare Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In meno di un anno gli apicoltori statunitensi hanno perso metà degli alveari. Parassiti e cambiamento climatico i responsabili. La specie è essenziale per la produzione alimentare

PUBBLICITÀ

Negli Stati Uniti è in corso una cospicua moria d'api. In meno di un anno gli apicoltori statunitensi hanno perso più della metà dei loro alveari, afferma una ricerca condotta dalle università del Maryland e di Auburn.

Per correre ai ripari hanno dovuto ricorrere a tecniche costose, come l'acquisto di nuove api regine e la costruzione di nuove arnie. E solo per questo le perdite non sono state più ingenti.

Secondo gli studiosi la moria è dovuta a infezioniparassitarie, pesticidi e cambiamentoclimatico. Le api sono una specie fondamentale per l'equilibrio degli ecosistemi, dall'impollinazione dipende gran parte delle reti alimentari terrestri.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: confermata la morte dell'attore Julian Sands

Cop27, Guterres: "Il cambiamento climatico è la sfida centrale del nostro secolo"

Grilli mormoni invadono il Nevada; guarda le immagini incredibili