EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Judo: Successo internazionale in Kazakhstan

Trionfatrice di giornata, Elisavet Teltsidou
Trionfatrice di giornata, Elisavet Teltsidou Diritti d'autore Gabriela Sabau/FIJ
Diritti d'autore Gabriela Sabau/FIJ
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nessuna medaglia per i locali nella seconda giornata del Gran Slam di Judo in Kazakhstan ma è stata una grande festa di sport con medaglie entusiasmanti. E si attende un finale di altissimo livello.

PUBBLICITÀ

La capitale del Kazakhstan, Astana, ha ospitato la seconda giornata del Qazaqstan Barysy Grand Slam alla Barys Arena.  I giovani judoka e i tifosi locali hanno riempito lo stadio entusiasti di tifare i loro eroi.

 In occasione del Grande Slam, la Federazione Internazionale di Judo ha consegnato il diploma di 7° dan all'argento olimpico Askhat Zhitkeyev, per il contributo allo sviluppo del judo in Kazakistan e a livello internazionale.

Nella categoria -63 la coreana Kim Jisu ha sconfitto Katharina Haecker, sorprendendo l'australiana due volte con lo stesso attacco. Una tecnica di guida e aggancio o-uchi-gari ha regalato alla coreana il suo primo oro del Grande Slam! Il vicesindaco della città di Astana, Yesset Baiken, ha consegnato le medaglie.

 A -73 kg Makhmadbek Makhmadbekov ha ottenuto due vittorie in due tornei consecutivi dell'IJF World Tour. Con un efficace turnover, ha bloccatol' avversario polacco e ha vinto la medaglia d'oro,  consegnata dal segretario generale della Federazione di judo del Kazakhstan, Askhat Zhitkeyev.

 Elisavet Teltsidou (categoria -70) in grande spolvero. Il colpo d'anca,come sempre il suo punto di forza verso la finale. In finale ha affrontatoil bronzo olimpico Sanne Van Dijkee e ha conquistato il suo secondo oro del'anno nel Grande Slam. L'ha premiata Armen Bagdasarov , direttore degli arbitri dell'IJF.

"Il pubblico del Kazakistan - ha commentato la Judoka - è stato davvero caloroso e ha fatto il tifo per me in finale. Voglio ringraziarli, è una sensazione diversa".

Somon Makhmadbekov (-81) ha ottenuto 2 vittorie nell'IJF World Tour in 2 tornei consecutivi. Ha sconfitto un ex campione olimpico, ha ottenuto una vittoria tattica sul promettente Guilherme Schmidt. E' stato premiato da Mohammed Meridja , Direttore didattico e tecnico dell'IJF.

Queste le sue dichiarazioni a caldo: 

"Voglio ringraziare il pubblico kazako, che mi ha motivato, ho visto anche alcuni dei miei tifosi e vorrei ringraziare anche loro".

Neinte oro per il Kazakhstan nella seconda giornata ma 2 atleti locali sono arrivati al bronzo, e il pubblico ha apprezzato comunque la grande sportività . 

Domani, l'ultimo atto del grande slam. Ne vedremo delle belle!

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Judo, il Giappone domina nell'ultimo giorno dei Campionati del mondo

Judo, i pesi massimi in scena ai Campionati del mondo di Abu Dhabi

Judo, altri tre campioni del mondo ad Abu Dhabi