La Polonia avvia la costruzione del muro a confine con Kaliningrad

La Polonia avvia la costruzione di una barriera lungo il confine con l'enclave di Kaliningrad
La Polonia avvia la costruzione di una barriera lungo il confine con l'enclave di Kaliningrad Diritti d'autore AP Photo/Michal Dyjuk
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Non solo barriere fisiche ed elettroniche, ma anche uomini. L'obiettivo è evitare il rischio di una guerra ibrida come fece il governo bielorusso nel 2021

PUBBLICITÀ

Il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki ha annunciato la costruzione di barriere fisiche ed elettroniche lungo i 200 chilometri di confine con l'enclave russa di Kaliningrad. Il premier conservatore ha dichiarato che aumenteranno i militari schierati lungo la frontiera. 

Varsavia aveva annunciato l'avvio del progetto già a novembre 2022, diventato urgente dopo l'annuncio dell'apertura delle rotte aeree tra la città russa e alcune destinazioni del Nord Africa e del Medio oriente. Il timore è che Mosca possa provocare una guerra ibrida favorendo l'arrivo di migranti provenienti da Africa e Medio Oriente per destabilizzare il Paese. 

Così fece il presidente bielorusso Aleksandar Lukashenko, che nel 2021 intensificò gli arrivi di migliaia di migranti per spingerli verso Polonia e Lituania in risposta alle misure restrittive applicate dall'Unione europea nei suoi confronti per condannare la repressione politica del dittatore. La costruzione di una barriera fisica, seppur criticata da più parti, è considerata un successo da Varsavia vista la riduzione degli attraversamenti irregolari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le prime batterie lanciarazzi Himars giungono in Polonia

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Insoddisfacenti" i colloqui con il parlamento

Polonia: estesa la protezione ai rifugiati ucraini fino al 30 giugno