EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

The Cube: è virale il video falso con i migranti che bloccano l'attraversamento della Manica

Screengrab
Screengrab Diritti d'autore from Euronews video
Diritti d'autore from Euronews video
Di Redazione italiana
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Resa pubblica da Paul Golding, il leader dell'estrema destra Britain First, la clip ha già ottenuto più di 500.000 visualizzazioni

PUBBLICITÀ

Un video che mostra i migranti che bloccano l'attraversamento della Manica tra Regno Unito e Francia è diventato virale su Twitter, dopo che un politico britannico di estrema destra lo ha condiviso.

Inserita da Paul Golding, leader di Britain First, la clip ha già ottenuto più di 500.000 visualizzazioni.

Golding afferma falsamente che mostra "migranti illegali a Calais che lanciano sassi per fermare i camion, in modo che possano saltare a bordo e intrufolarsi nel Regno Unito".

Ogni anno, migliaia di richiedenti asilo tentano di attraversare la Manica per raggiungere il Regno Unito.

L'anno scorso, quasi 46.000 migranti hanno attraversato utilizzando piccole imbarcazioni; un viaggio pericoloso e persino mortale per chi lo tenta.

La città francese di Calais e la Manica sono diventate un simbolo della crisi dei rifugiati in Europa.

Una crisi spesso sfruttata da personaggi politici, in questo caso particolare dall'estrema destra britannica.

The Cube ha condotto una ricerca di immagini e ha trovato la clip originale su Twitter.

Risale al luglio 2019 ed è stata pubblicata da una testata giornalistica israeliana.

La didascalia recita: "La protesta della comunità etiope, i manifestanti lanciano pietre allo svincolo di Gedera".

Si tratta di una città situata nel centro di Israele e siamo riusciti a geolocalizzare dove è avvenuta questa protesta, quindi proprio in questo incrocio che si può vedere su Google Earth.

Qualche retroscena su queste proteste nel 2019: migliaia di manifestanti sono scesi in strada in diverse città di Israele, dopo che un israeliano 19enne di origine etiope è stato ucciso da un agente di Polizia fuori servizio.

La morte del ragazzo ha sollevato accuse di razzismo e brutalità della Polizia in Israele.

Decine di migliaia di ebrei etiopi furono portati in Israele negli anni '80 e '90.

Questo video su Twitter era già stato utilizzato in una simile campagna di disinformazione contro i migranti dall'estrema destra francese nel 2019.

La città di Calais ha persino avviato un procedimento legale nel tentativo di citare in giudizio l'account che originariamente aveva pubblicato il video fuorviante nel 2019.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

The Cube: conservatori americani boicottano birra Bud per collaborazione con influencer transgender

The Cube: utenti social condividono un video su Twitter, sostenendo che la guerra sia un falso

Guerra a Gaza: sgomberati studenti in Francia, cerimonie di laurea a rischio negli Stati Uniti