Scritte Extinction Rebellion fuori la sede Rai di Milano

Affissi manifesti sui vetri d'ingresso in Corso Sempione
Affissi manifesti sui vetri d'ingresso in Corso Sempione
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 14 APR - Gli attivisti di Extinction Rebellion la scorsa notte hanno attaccato manifesti sulle vetrate della sede di Rai Pubblicità di corso Sempione a Milano lasciando anche le scritte 'no Eni, no greenwashing'. I manifesti, che imitano quelli delle più note trasmissioni Rai, chiedono all'emittente pubblica di impegnarsi nella comunicazione della crisi eco-climatica. "Da poche settimane è uscito il nuovo report della Ipcc sulla crisi eco-climatica" afferma un attivista di Extinction Rebellion, "purtroppo ciò che emerge da questo documento importantissimo non sta ricevendo l'attenzione che merita, mentre invece viene lasciato molto spazio alle pubblicità delle aziende dei combustibili fossili che invece ne sono responsabili. Siamo sempre più vicini al punto di non ritorno, superato il quale gli effetti dell'aumento della temperatura della Terra saranno irreversibili". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il regno degli sport da racchetta in Qatar, dal tennis al padel

Elezioni anticipate in Croazia, urne aperte per rinnovare il Parlamento

Russia, respinto l'appello di un uomo arrestato per l'attentato alla Crocus city hall di Mosca