EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Finanza controlla centri scommesse, sanzioni per 230mila euro

Tra Napoli e provincia 48 presentavano irregolarità, 7 denunce
Tra Napoli e provincia 48 presentavano irregolarità, 7 denunce
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 31 MAR - Sanzioni per oltre 230mila euro sono state contestate dai finanzieri del Comando Provinciale Napoli, collaborazione con l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nell'ambito di un piano straordinario finalizzato al contrasto del gioco illegale e irregolare tutta provincia di Napoli. Attraverso i controlli sono stati individuati 48 esercizi commerciali e centri raccolta di scommesse "irregolari" (esercizio abusivo di attività di 'giuco e scommesse', mancate esposizioni delle tabelle dei giochi proibiti e possesso di apparecchi destinati al gioco non omologati, non autorizzati o connessi a reti telematiche non ufficiali). Le fiamme gialle hanno sequestrato 31 apparecchi e denunciato 7 persone all'Autorità Giudiziaria per varie ipotesi penali. Altri 66 soggetti sono stati segnalati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: le forze russe continuano l'offensiva a Kharkiv. Blinken condanna la disinformazione russa

Le notizie del giorno | 30 maggio - Serale

Polonia: il progetto di coalizione conservatrice Ppe-Ecr sulla strada del fallimento