Recuperata 79ma vittima naufragio, è un altro bambino

In tenera età ma difficile presumere anni dopo 15 giorni in mare
In tenera età ma difficile presumere anni dopo 15 giorni in mare
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - STECCATO DI CUTRO, 12 MAR - E' stata rinvenuta poco prima di mezzogiorno la 79esima vittima del naufragio avvenuto domenica 26 febbraio. Gli uomini che stanno conducendo le ricerche hanno trovato in mare il corpo di un bambino. Difficile presumere l'età per le pessime condizioni del corpo rimasto in acqua per 15 giorni. Qualche ora prima erano stati trovati i corpi senza vita anche di un uomo adulto e di un altro bambino molto piccolo. Sale a 33 il numero dei minori deceduto nel naufragio e diventano 24 quelli compresi nella fascia d'età tra 0 e 12 anni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: Nicolas Schmit a Berlino con Katarina Barley

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"