Greci in strada. Rabbia per la strage ferroviaria

Image
Image Diritti d'autore Louisa GOULIAMAKI / AFP
Di Ioannis Karagiorgas
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Inizia il rimpallo delle responsabilità, mentre la gente è esasperata

PUBBLICITÀ

Si susseguono le manifestazioni di critica alle autorità dopo la strage ferroviaria in Grecia. La gente è infuriata anche perché è iniziato lo scaricabarile delle responsabilità.

Dice uno studente:  "La prima cosa che ho provato è stata la tristezza, poi è arrivata la rabbia. Poiché questo crimine stava per accadere, gli operai della linea li avevano avvertiti a lungo".

Così Elina Cherikaki, Consiglio dei genitori della regione dell'Attica:  "Stiamo crescendo i nostri figli per essere felici. Non li alleviamo per vederli morti, così che le aziende possano realizzare profitti".

Il corrispondente di Euronews, Ioannis Karagiorgas, dice:  "Le lacrime si sono asciugate e sono diventate rabbia. Questo crimine non sarà dimenticato". Questa frase è al centro della grande manifestazione di Atene dopo la tragedia di Tembi. Studenti, genitori, lavoratori e persone di ogni età chiedono al governo greco l'ovvio: proteggere la vita umana". 

In alcuni casi le manifestazioni sono degenerate e si sono verificati scontri con la polizia chhe hanno portato a numerosi arresti

Dice Giorgos Gerapetritis, Ministro dei Trasporti:  "Devo nuovamente scusarmi, come ho fatto fin dal primo momento in cui sono entrato in carica, a nome del governo e personalmente, a nome delle famiglie delle vittime, di tutti i cittadini greci. Il sistema ferroviario non si riavvierà fino a quando non ci saranno un aggiornamento tecnologico e solo in condizioni di completa sicurezza."

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, protesta degli agricoltori ad Atene: almeno duecento trattori

Grecia: il parlamento approva matrimoni e adozioni per le coppie gay

Repubblica Ceca, scontro tra treno veloce e camion: un morto e 19 feriti