EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Omicidio di un prigioniero ucraino da parte dei russi. Identificato l'uomo

Image
Image Diritti d'autore LIBKOS/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore LIBKOS/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'uomo è stato freddato per aver gridato "Slava Ucraini" di fronte ai suoi aguzzini

PUBBLICITÀ

L'esercito ucraino afferma di aver identificato il soldato ucraino la cui esecuzione - presumibilmente da parte dei russi o della milizia alleata del Donbass - è diventato virale lunedì.

Secondo le prime informazioni, la vittima è un soldato della 30a brigata meccanizzata separata, Tymofiy Shadura. 

Un crimine di guerra

Così l'alto comando ucraino in una nota: "L'uccisione di un prigioniero disarmato è un cinico e sfacciato disprezzo del diritto umanitario internazionale e delle regole di guerra. Questo è il comportamento di spregevoli assassini, non di guerrieri. Gli invasori russi hanno dimostrato ancora una volta che il loro obiettivo principale in Ucraina è solo il brutale sterminio degli ucraini. Non una sola morte dei nostri soldati resterà impunita. Ma lo faremo in modo legale ed equo - sul campo di battaglia, in tribunale o in un tribunale internazionale. A mente fredda, nel rispetto delle regole della guerra e con onore, vendicheremo sicuramente tutti! Memoria eterna e Gloria all'Eroe!

Secondo i media ucraini l'uomo è scomparso dal 3 febbraio 2023 dopo i combattimenti vicino alla città di Bakhmut. 

Siti investigativi come bellingcat hanno inchiodato alle loro responsabilità alcuni militari russi

Cosa è accaduto

Il 6 marzo è apparso online un orribile video dell'esecuzione di un soldato ucraino catturato dagli occupanti russi. Negli ultimi momenti della sua vita, il prigioniero ucraino ha detto "Gloria all'Ucraina!", secondo il video.

- Il servizio di sicurezza ucraino ha aperto un'indagine penale su un video che mostra gli invasori russi che sparano a un militare ucraino disarmato.

- Il difensore civico ucraino Dmytro Lubinets definisce l'uccisione di un soldato ucraino "un altro crimine di guerra della Russia"

Secondo il capo dell'ufficio del presidente Andriy Yermak (https://t.me/ermaka2022/2169): i crimini di guerra sono coltivati in Russia. E sono imbiancati dalla propaganda e dai miti sui "nazisti".

- Lo stesso Zelensky ha detto: "Gloria all'Ucraina!" Desidero che rispondiamo tutti insieme, in unità, alle sue parole: "Gloria all'Eroe! Gloria agli Eroi! Gloria all'Ucraina!". E troveremo gli assassini. Ringrazio tutti coloro che ora sono nella battaglia per l'Ucraina! Grazie a tutti coloro che stanno aiutando l'Ucraina! Memoria eterna e rispetto per tutti coloro che hanno dato la vita per la libertà del nostro popolo! Memoria eterna e rispetto per tutti gli eroi ucraini di epoche diverse che hanno sognato e combattuto per la libertà dell'Ucraina! L'Ucraina vincerà!"

- Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha invitato l'Ufficio del procuratore della Corte penale internazionale a indagare sulle circostanze dell'uccisione.

- La parte russa non ha commentato in alcun modo il video.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ucraina non chiederà sconti sugli impegni per l'ingresso nell'Ue, secondo la negoziatrice

Botta e risposta tra Kiev e Mosca: 6 morti in Russia e Crimea, una vittima a Kharkiv

Guerra in Ucraina: almeno 9 morti e 29 feriti nel raid russo a Kryvyj Rih, la città di Zelensky