EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucraina, la resistenza nella città distrutta di Bakhmut

Le rovine della città di Bakhmut, in Ucraina
Le rovine della città di Bakhmut, in Ucraina Diritti d'autore AP Photo
Diritti d'autore AP Photo
Di Andrea Barolini
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un tempo polo industriale, la città di Bakhmut, ormai in macerie, è diventata un obiettivo politico e militare

PUBBLICITÀ

"In ogni strada a Bakhmut è stato versato il nostro sangue", racconta un soldato ucraino nella città quasi distrutta e in prima linea nella guerra con la Russia. Kiev ha confermato che le sue truppe sono sotto pressione in quest'area: le forze russe stanno lanciandob dopo mesi di combattimenti.

La vita dei soldati a Bakhmut

Quello che fu il polo industriale orientale dell'Ucraina è diventato in gran parte un obiettivo politico e militare, da quando è stato ridotto in macerie. "Purtroppo, ogni giorno perdiamo qualcuno - racconta un soldato ucraino -. Non passa un solo giorno senza che si portino via i cadaveri, per poterli consegnare ai familiari. Ci impegnamo in tutti i modi per farlo, così come per aiutare i feriti e consentire loro di essere curati".

DIMITAR DILKOFF/AFP or licensors
Civili in un villaggio nei pressi di Bakhmut, in UcrainaDIMITAR DILKOFF/AFP or licensors

La strategia scelta dai soldati russi sembra essere quella di voler circondare e isolare Bakhmut piuttosto che assaltarla direttamente. Il presidente Zelensky ha affermato da parte sua che l'Ucraina continuerà a combattere per tenere la città il più a lungo possibile e continua a chiedere armi agli alleati per consentire alle truppe di resistere.

A Tallin in mostra un carro armato russo distrutto

Nel frattempo un'atmosfera di guerra si respira anche nelle strade di Tallin, in Estonia. Un carro armato russo distrutto è stato esposto prima di essere portato al museo della guerra della città. La polizia ha riferito di scontri tra sostenitori di Mosca e di Kiev. Alcuni garofani rossi, deposti per manifestare solidarietà alle truppe di Putin, sono stati rimossi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, a Bakhmut si combatte nelle strade

Le forze russe potrebbero cambiare strategia a Bakhmut

Ucraina, distrutti numerosi carri armati russi