Abbattuto il pallone cinese che ha sorvolato gli Stati Uniti

Antony Blinken ha annullato la sua visita in Cina dopo la scoperta del pallone cinese che sta sorvolando il cielo statunitense a fini di spionaggio
Antony Blinken ha annullato la sua visita in Cina dopo la scoperta del pallone cinese che sta sorvolando il cielo statunitense a fini di spionaggio Diritti d'autore Larry Mayer/AP
Di Gianluca Martucci
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il pallone che aveva alzato la tensione tra Cina e Usa è stato distrutto appena giunto all'altezza dell'oceano. Si cercano tutti i detriti per avere quante più informazioni dell'oggetto che secondo Washington era al centro di un'pèerazione di spionaggio

PUBBLICITÀ

Un aereo da caccia ha abbattuto il pallone aerostatico proveniente dalla Cina che ha contribuito a incrinare i rapporti tra Cina e Stati Uniti nelle ultime ore. Le autorità hanno aspettato che l'aerostato raggiungesse l'oceano al largo della Carolina per essere distrutto in sicurezza senza provocare danni alla popolazione.

L'iniziativa ha impiegato numerosi mezzi dell'aeronautica. Dopo l'esplosione l'operazione più delicata si sta svolgendo in mare, dove le navi della guardia costiera stanno recuperando quanti più detriti possibili per facilitare il lavoro degli inquirenti. Il presidente americano Joe Biden era propenso a far cadere il pallone sulla terraferma quando era stato informato per la prima volta martedì, ma i funzionari del Pentagono lo hanno messo in guardia, avvertendolo che il rischio potenziale per le persone a terra superava la valutazione dei potenziali guadagni dell'intelligence cinese.

Non trasportava armi, ma rappresenta un rischio su tutti i fronti. L'aerostato era considerato una minaccia per Washington, perchè dotato di un impianto di videosorveglianza e di un sistema di guida da remoto. Ma secondo il governo di Pechino Washington era in malafede, perché l'oggetto era un dirigibile impiegato per le previsioni metereologiche uscito dalla sua rotta programmata e che poteva essere manovrato solo limitatamente.

"Gli Stati Uniti la stanno pubblicizzando come una minaccia per la sicurezza nazionale posta dalla Cina agli Stati Uniti, ma vogliamo parlare della minaccia militare statunitense che normalmente ci viene rivolta, con aerei di sorveglianza, sottomarini, e navi che si avvicinano ai nostri confini?", aveva dichiarato l'esperto militare cinese Chen Haoyang dell'Istituto Taihe a Phoenix TV, una delle principali emittenti televisive nazionali.

Il pallone era stato avvistato nello Stato del Montana, dove è collocata la Malmstrom Air Force Base, una delle tre grandi basi americane per missili nucleari in silos. Ci si aspettava cheil pallone restasse per diversi giorni nello spazio aereo statunitense, viaggiando a più di 18 mila metri di altezza.

Il Pentagono ha affermato che le informazioni riservate che si temeva fossero in pericolo sono al sicuro. Ma alcuni esperti ritengono che tutto possa rivelarsi anche solo una provocazione limitata a testare le capacità di difesa aerea degli americani. 

Il Segretario di Stato Usa Antony Blinken ha annullato il suo viaggio in Cina programmato per il 5 e 6 febbraio. Ma Pechino non si scompone, e anzi, smentisce: "Non era prevista nessuna visita". Il Dipartimento della Difesa intanto ha dichiarato che un altro pallone è stato rintracciato nei cieli dell'America Latina.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, abbattuto un altro oggetto volante non identificato

Il "pallone sgonfiato" cinese, si cerca il relitto. Pechino: "Mossa esagerata, valutiamo reazioni"

New York, avvertito terremoto magnitudo 4,8 con epicentro in New Jersey, chiusi gli aeroporti