EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ucraina, la scuola continua: lezioni a casa del professore

La scuola continua. (Ucraina, gennaio 2023).
La scuola continua. (Ucraina, gennaio 2023). Diritti d'autore Anatolii Stepanov / AFP
Diritti d'autore Anatolii Stepanov / AFP
Di Cristiano TassinariEuronews World - AFP
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Quando, ad aprile, la scuola di Shandryholove, nella regione di Donetsk, fu distrutta dai bombardamenti russi, un insegnante, Oleksandr, insieme alla moglie Larisa, ha trasformato il soggiorno di casa sua in una classe vera e propria, ospitando 11 alunni, dai 4 ai 16 anni

PUBBLICITÀ

Il loro paese, l'Ucraina, è devastato dalla guerra, ma per alcuni ragazzi, a Kiev, c'è - almeno a volte - una parvenza di vita normale.

Marmellata...in prima linea

Preparare la marmellata a scuola sarebbe una attività divertente per la maggior parte dei bambini. Ma In questo caso, quello che stanno facendo è ancora più importante: perché andrà in prima linea.

"Abbiamo una compagna di classe il cui padre è al fronte. Quindi, gli manderemo la marmellata che stiamo preparando. A lui e a tutti i soldati", dice uno dei ragazzi. 

Screenshot AFP Video
"La marmellata è per il soldati!"Screenshot AFP Video

In un'altra classe, gli alunni più grandi cantano fabbricano candele per i soldati nelle trincee.
Un'occasione per contribuire, nel loro piccolo, alla battaglia per la libertà dell'Ucraina.

"La scuola deve continuare"

Nei villaggi più vicini alla prima linea, insegnanti e studenti hanno dovuto adattarsi a condizioni ancora più dure.
Quando, ad aprile, la scuola di Shandryholove, nella regione di Donetsk, fu distrutta dai bombardamenti russi, un insegnante, Oleksandr, insieme alla moglie Larisa, ha trasformato il soggiorno di casa sua in una classe, ospitando 11 alunni, dai 4 ai 16 anni.

Racconta il professor Oleksandr Pogoryelov: "Quando la scuola è stata distrutta, ho deciso di fare le lezioni a casa, cosi gli studenti possono stare in contatto tra loro. Insegno lingua e letteratura ucraina, biologia, geografia e matematica. La scuola deve continuare".

Mentre dopo 337 giorni la guerra continua, l'anno scolastico non può fermarsi.  

Screenshot AFP Video
"La scuola deve continuare", dice il professore.Screenshot AFP Video
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, Russia accusa: "Razzi Kiev su ospedale a Novoaidar"

Conflitto in Ucraina: anche il Canada invia i suoi Leopard a Kiev

Ucraina: massiccio attacco russo su Kiev e altre città. Cremlino: "Impegno diretto dell'Occidente"