EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Maltempo: temperature giù e neve a bassa quota in Sardegna

Imbiancate le colline e i monti attorno a Cagliari
Imbiancate le colline e i monti attorno a Cagliari
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NUORO, 19 GEN - Temperature in picchiata in Sardegna dove la neve è arrivata anche a bassa quota. Dai circa -4 gradi del Nuorese si arriva vicino allo zero anche sulle montagne e sulle colline che circondano Cagliari. Già da ieri sera imbiancate le cime dei monti di Pula (Is Cannoneris) a circa 700 metri sul livello del mare, ma anche sopra le colline di Dolianova, sempre all'interno della città metropolitana di Cagliari, a circa 800 metri di altezza. Un'altra nevicata è attesa nel pomeriggio di oggi a quote più basse, nel Nuorese, tra Macomer e l'altopiano di Campeda, dopo potrebbero verificarsi delle gelate, tra la serata e le prime ore del mattino di domani. In pianura, nel Campidano, pioggia battente dalle prime ore del mattino. Fiocchi bianchi sui monti del Gennargentu e strade e tetti imbiancati nei paesi limitrofi, da Fonni a Desulo. Qualche disagio viene segnalato sulla Sp 3, al passo Tascusì, dove i mezzi della Provincia di Nuoro sono intervenuti con i camion spargisale gli spazzaneve. Proprio ieri il dipartimento di Protezione civile regionale ha tenuto una videoconferenza con i sindaci dei sette comuni montani per ascoltare le esigenze dei sindaci per poter coordinare al meglio i dettagli rispetto all'acquisto dei mezzi e i prossimi interventi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi