Task force Ue-Nato per infrastrutture critiche

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Rafforzamento della partnership Ue-Nato
Rafforzamento della partnership Ue-Nato   -   Diritti d'autore  Olivier Matthys/Copyright 2023 The AP. All rights reserved

La Nato e l’Unione europea hanno annunciato una task force congiunta volta a rafforzare la protezione delle infrastrutture cruciali di fronte alle minacce della Russia. La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha accolto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg a Bruxelles.

Von der Leyen ha dichiarato: "Abbiamo assistito al sabotaggio del Nord Stream; ha dimostrato che dobbiamo essere pronti e che dobbiamo affrontare questo nuovo tipo di minaccia. Quindi oggi stiamo lanciando una task force Ue-Nato per infrastrutture critiche resilienti".

Alla fine di settembre sono state scoperte quattro grandi fughe di gas sui due gasdotti del Nord Stream al largo dell'isola danese di Bornholm. In seguito a questo episodio, la Nato ha rafforzato la sua forza navale nella regione.

Dal canto suo, Stoltenberg ha detto: "La nostra partnership, la partnership tra l'Unione Europea e la Nato, è più importante che mai, perché la brutale invasione russa dell'Ucraina ha cambiato radicalmente la nostra sicurezza".

In questa nuova task force esperti della Nato e dell'Unione Europea lavoreranno fianco a fianco per identificare le principali minacce alle infrastrutture critiche europee. Martedì le due organizzazioni hanno anche firmato un patto di cooperazione per portare la loro partnership al "livello successivo".

Per approfondire: Nato-Ue, sottoscritta una nuova dichiarazione congiunta