Festa Argentina: "Finalmente la terza Coppa!"

Access to the comments Commenti
Di Cyril Fourneris dall'Argentina - Edizione italiana: Cristiano Tassinari
Argentina campione!!!
Argentina campione!!!   -   Diritti d'autore  Matilde Campodonico/AP

PINAMAR (ARGENTINA) - Dopo più di due ore di emozionante finalissima, la felicità risuona nei cuori dei tifosi argentini.

A Pinamar, sulla costa a sud di Buenos Aires, come in tutto il Paese, i tifosi dell'Albiceleste si sono riuniti per festeggiare il tanto atteso terzo titolo mondiale.

"Non potete immaginare quanto fossimo nervosi¨", dice una ragazza. "Stavamo tutti aspettando questo titolo, questo è quello che ci mancava". 

Euronews
"Aspettavano questo titolo!"Euronews

Racconta un tifoso con il volto dipinto di bianco e celeste: "Nel 1986 non ho potuto vedere la nostra vittoria in Coppa del Mondo, perché ero piccolo e lavoravo, ero molto povero. Vivevo in campagna, avevo 10 anni e non ho potuto viverla. Ma oggi posso mostrare ai miei figli quanto sono felice e come il mio cuore stia scoppiando fuori dal petto!"

Euronews
"Adesso posso festeggiare!"Euronews

Una donna filosofeggia: "La squadra è un riflesso del popolo argentino: della grinta, della forza, dei valori, del coraggio e del dare tutto!"

Un coetaneo di Messi: "Messi è il mio idolo. Ho la sua stessa età, ho vissuto tutto con Messi! Non osavo aspettarmi la sua consacrazione. Mi fa venire le lacrime agli occhi".

Euronews
"Ho vissuto tutto con Messi...."Euronews

Un giovane padre, con la bambina in braccio: "Il paragone con Maradona è inevitabile, ma è vero che Messi, con la sua compostezza, il cuore che ci mette, la sua immensa voglia di vincere, anche noi abbiamo potuto godere di tutto questo con lui, insieme a lui".

Euronews
"Adesso possiamo paragonare Messi a Maradona...."Euronews

Intanto, Putin ha telefonato al presidente argentino Alberto Fernández per congratularsi....

L'inviato di Euronews in Argentina, il giornalista francese Cyril Fourneris (attorniato da tifosi argentini in festa): 
"L'Argentina, uno dei più grandi paesi calcistici del mondo, aspettava questo momento da 36 anni. L'epilogo è degno di un film. Lionel Messi, nella sua ultima partita con la Selección, ha regalato il terzo titolo all'Albiceleste e ha inciso il suo nome accanto a quello di Diego Maradona nell'Olimpo del calcio e nel cuore di milioni di argentini".

Euronews
La sportività del giornalista francese Cyril Fourneris.Euronews