EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Bangkok, in corso le ricerche dei dispersi della corvetta Htms Sukhothai

Relitto della nave
Relitto della nave Diritti d'autore AP/Royal Thai Navy
Diritti d'autore AP/Royal Thai Navy
Di Debora Gandini
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Fonti governative parlano di almeno 75 persone tratte in salvo mentre altre 31 risultano ancora disperse

PUBBLICITÀ

Una nave della Marina militare thailandese con a bordo più di 100 persone è affondata a pochi chilometri dal porto del distretto di Bang Saphan, nel golfo del Siam, a circa 250 chilometri a sud di Bangkok. Fonti governative parlano di almeno 75 persone tratte in salvo mentre altre 31 risultano ancora disperse. Cinque i membri dell'equipaggio rimasti gravemente feriti.

I forti venti nella zona avevano prima messo fuori uso i sistemi elettrici dell’imbarcazione, la corvetta Htms Sukhothai, e poi l’avevano fatta ribaltare su un lato. La nave è affondata attorno alle 23.30 ora locale (le 17.30 in Italia).

La marina ha mobilitato tre fregate e due elicotteri per tentare di stabilizzare la situazione a bordo della nave, che però aveva ormai imbarcato troppa acqua e si è quindi inabissata, Intanto in tutta la zona proseguono senza sosta le ricerche dei dispersi mentre su quanto è accaduto è stata aperta un’indagine. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turbolenza volo Londra-Singapore, un morto e decine di feriti: Boeing colpito da fenomeno noto come Cat

Thailandia: il sì della Camera bassa al matrimonio tra partner dello stesso sesso

Thailandia: piogge torrenziali nel sud del Paese