Ucraina, scambio di prigionieri tra Mosca e Kiev

Scambio di prigionieri in Ucraina
Scambio di prigionieri in Ucraina Diritti d'autore AP Photo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Nel paese, scenario di guerra, rientrano 58 uomini e due donne, tra cui 15 ufficiali e 45 soldati semplici e sergenti

PUBBLICITÀ

Scambio di prigionieri tra Mosca e Kiev, ne consegnano 60 che tornano a casa in occasione della giornata delle forze armate dell'Ucraina. Nel paese scenario di guerra rientrano 58 uomini e due donne, tra cui 15 ufficiali e 45 soldati semplici e sergenti. Secondo il capo dell'Amministrazione presidenziale, Andriy Yermak, ci sono anche alcuni difensori di Mariupol

Ma non si va verso la tregua.  Dmytro Kuleba, ministro degli esteri dell'Ucraina, rimarca: "Oggi è particolarmente importante aiutare il paese a difendersi dagli attacchi. Non c'è bisogno di cercare scuse e rimandare decisioni fondamentali. È l'ora di chiudere il cielo sopra l'Ucraina".

Sei civili uccisi e almeno dieci feriti a Donetsk, la città controllata dalla Russia. Una delle vittime era la deputata Maria Pirogova, 29 anni. Secondo le agenzie di stampa russe, il centro è stato bombardato tre volte con i lanciarazzi e la tv di di Stato russa ha mostrato i vigili del fuoco impegnati a spegnere un incendio in un mercato locale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ue annuncia il nono pacchetto di sanzioni contro la Russia

L'ospedale pediatrico di Kherson: "Così salviamo i bambini dalla deportazione"

Guerra in Ucraina: morti e feriti negli attacchi russi in cinque regioni, Mosca tenta di avanzare