EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Brasile, in manette un politico di estrema destra e alleato di Jair Bolsonaro

Arresto dell’ex deputato Roberto Jefferson
Arresto dell’ex deputato Roberto Jefferson Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di Debora Gandini
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Presidente uscente del Brasile prende le distanze da Roberto Jefferson, l'ex deputato finito in manette

PUBBLICITÀ

Un arresto che arriva in un momento delicato per il Brasile. Si tratta dell’ex deputato Roberto Jefferson che domenica aveva sparato alcuni colpi di fucile contro gli della polizia federale che erano arrivati a casa sua per arrestarlo. Jefferson, un politico di estrema destra e alleato del presidente uscente Jair Bolsonaro, si trovava agli arresti domiciliari per aver minacciato i giudici della Corte Suprema brasiliana.

A gennaio gli era stato concesso di scontare la pena agli arresti domiciliari, ma ne aveva ripetutamente violato le condizioni: per questo un giudice aveva ordinato che tornasse in carcere.

Come stabilito dal ministro della Giustizia Anderson Torres, il trattamento riservato a chi spara a un agente di polizia è quello di un criminale. Condivido la mia solidarietà agli agenti di polizia feriti nell'episodio,” ha detto Bolsonaro.

Secondo alcuni elettori questo arresto non può che condizionare la campagna elettorale per il ballottaggio delle elezioni presidenziali di domenica 30 ottobre. E quindi e la sfida tra Bolsonaro e l'ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva, dato per favorito. "Le offese che questo cittadino, di cui preferisco non fare il nome, ha rivolto al ministro Carmen Lucia, non sono accettabili da chi ama la democrazia, la verità e rispetta gli altri. È impossibile", ha dichiarato Lula.

Intanto anche Bolsonaro ha preso le distanze da Jefferson condannando le azioni del suo alleato e sostenendo che non ci sono foto che lo ritraggono insieme a lui. Dopo queste dichiarazioni gli oppositori di Bolsonaro hanno postate diverse foto sui social network.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sfida al fotofinish in Brasile. Datafolha: ha vinto Lula

Aborto, le donne brasiliane scendono in strada contro proposta di legge "criminalizzante"

Madonna riempie la spiaggia di Copacabana: il concerto è record