EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Papa: non cediamo al ricatto della guerra

"Continuiamo a sognare la pace e a lavorare per la pace"
"Continuiamo a sognare la pace e a lavorare per la pace"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 14 OTT - "In questi mesi è andato crescendo in Europa e nel mondo il fragore della guerra", "non cediamo a questo ricatto! Non cadiamo in questa trappola! Continuiamo a sognare la pace e a lavorare per la pace, spargendo semi di fraternità e di amicizia sociale". Lo ha detto Papa Francesco ricevendo in udienza, nel Palazzo Apostolico Vaticano, i partecipanti al 'Christmas Contest' promosso dalla Fondazione Pontificia Gravissimum Educationis. "La mano tesa, sempre la mano tesa", ha aggiunto il Papa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Razionamento dell'acqua in Romania per migliaia di persone a causa della siccità

Francia, comprare sesso resta un reato: lo decide la Corte europea dei diritti dell'uomo

Nato: governo italiano contro nomina di uno spagnolo a rappresentante speciale per il Mediterraneo