This content is not available in your region

Ma che freddo fa in Danimarca?

Access to the comments Commenti
Di Alberto De Filippis
Image
Image   -   Diritti d'autore  INA FASSBENDER/AFP or licensors   -  

19 gradi al massimo. È la temperatura che si può avere negli edifici pubblici in Danimarca, come in altri paesi europei. È necessario risparmiare energia durante la stagione fredda. Molti a Copenhagen accettano la misura solo a denti stretti. Già lo scorso inverno - quando non c'era l'obbligo di risparmiare energia - faceva troppo freddo in classe nonostante l'uso di un termosifone, dice l'insegnante di una scuola elementare a Brøndby vicino a Copenaghen.

Kamille Akgün, insegnante presso Brøndbyvester Skole dice: "Fa già abbastanza freddo qui in inverno, quindi la situazione non potrà che peggiorare. Per prima cosa, ovviamente, scriverò ai genitori che pantofole, calze pesanti e un pullover in più sarebbero una buona idea".

Il Centro danese per l'ambiente educativo (DCUM) sottolinea che i bambini sono spesso distratti quando tremano. E questo non vale solo per i minori, afferma un dipendente della pubblica amministrazione.

Tenna Justesen, una funzionaria pubblica, dice:  "Sicuramente ha un influsso sulla concentrazione, quando devi sempre pensare a mettere magari i guanti. In fondo usiamo molto le dita, non le possiamo mettere via".

Aggiunge Lisbet Kolding, altra funzionaria pubblica: "Dobbiamo indossare guanti senza dita? Alcuni si sono già offerti di lavorare a maglia".

Non si sa ancora per quanto tempo resterà in vigore in Danimarca l'ordinanza di contenimento della temperatura, attiva dal 1° ottobre. Si applica agli edifici pubblici, mentre le aziende private possono decidere da sole.