Migranti: nuovo sbarco a Roccella, arrivati in 41

Salvati da barca a vela in avaria a 35 miglia dalla costa
Salvati da barca a vela in avaria a 35 miglia dalla costa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROCCELLA IONICA, 31 AGO - Proseguono senza soste gli sbarchi di migranti al porto di Roccella Ionica, nella Locride. Stamattina, dopo un'operazione di soccorso in mare compiuta dai militari della Guardia costiera di Roccella Ionica, nello scalo sono sbarcati altri 41 migranti di nazionalità afgana. Tra loro pure sei donne e 8 bambini alcuni dei quali con meno di sei anni di età. Con l'arrivo di stamattina è salito a nove il numero degli sbarchi a Roccella negli ultimi 14 giorni. Prima di essere trasferiti, per motivi di sicurezza, sulla motovedetta della Guardia costiera, i migranti si trovavano a circa 35 miglia di distanza dalla costa della Locride a bordo di una piccola barca a vela in avaria partita circa sette giorni fa dalle coste della Turchia. Appena sbarcati a Roccella tutti i profughi sono stati sottoposti al tampone anticovid e successivamente sistemati in via temporanea in una tensostruttura gestita dai volontari della Croce Rossa e della Protezione civile. Con quello di oggi sono 48 gli sbarchi - con quasi 10mila profughi - verificati nella Locride nel 2022. Di questi 40 si sono verificati nel solo porto di Roccella. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco