This content is not available in your region

La paura degli aghi misteriosi arriva in Svizzera

Access to the comments Commenti
Di Alberto De Filippis
euronews_icons_loading
Image
Image   -   Diritti d'autore  FABRICE COFFRINI/AFP or licensors

Era iniziata come una leggenda metropolitana, ma si va estendendendo sempre di più e arriva anche in Svizzera il problema del needle spiking. Gli aggressori usano siringhe per pungere le persone. Alla Street Parade di Zurigo, che si è svolta nel fine settimana, ci sono state otto segnalazioni di attacchi di questo tipo.

È l'ennesimo rischio correlato alla notte. Da tempo le persone non lasciano più i loro drink incustoditi alle feste. Adesso però i rischi sarebbero aumentati. Centinaia di casi sono stati segnalati di attacchi con siringhe in altri Paesi europei, dall'Inghilterra, a Germania, Francia, Olanda, più recentemente alla Spagna e adesso nella Confederazione.

La stampa internazionale ne parla

Non si sa se venga iniettato qualcosa o sia solo una pratica stupida e delinqueziale, quella che è certa è la paura che si va instaurando fa i giovani e gli amanti dei divertimenti notturni