EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ferragosto: Coldiretti, picnic per 6 milioni di italiani

Mezzo milione in agriturismo, tornano gli stranieri
Mezzo milione in agriturismo, tornano gli stranieri
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 15 AGO - Resiste la tradizione del picnic con circa 6 milioni di italiani che hanno scelto di trascorrere il giorno di Ferragosto all'aria aperta con grigliate sul posto o piatti portati da casa, nelle località risparmiate dal maltempo. E' quanto emerge dall'indagine Coldiretti/Ixè dalla quale si evidenzia che un italiano su due (50%) ha deciso di non restare comunque a casa per il "capodanno" d'estate per raggiungere parenti/amici, andare in vacanza o per fare una semplice gita in campagna, in montagna o al mare. Tra i piatti al sacco più' gettonati in spiaggia c'è - sottolinea la Coldiretti - l'insalata di riso o pollo o mare portata da casa e scelta dal 33% dei vacanzieri, seguita dalla semplice macedonia con il 20% e dalla caprese a base di mozzarella e pomodoro che è un must per il 13%. Ma tra i piatti preferiti resistono anche le ricette più radicate della tradizione popolare dalla frittata di verdure o pasta (6%) alla parmigiana (5%) fino alle polpette (4%). Immancabile su tutte le tavole è il cocomero anche se il caldo e la siccità hanno falcidiato il raccolto nazionale con i frutti bruciati soprattutto al sud, mentre al nord si sono fatti sentire gli effetti della grandine, secondo l'analisi della Coldiretti dalla quale si evidenzia che è coltivato su una superficie di circa 13.000 ettari da cui si ottiene una produzione media annua pari a circa 6,5 milioni di quintali concentrata soprattutto in Puglia, Lazio, Emilia-Romagna, Lombardia e Sicilia. I prezzi medi pagati ai produttori agricoli oscillano intorno ai 40 centesimi al chilo, ma in alcune realtà si scende anche fino a 14 centesimi al chilo, mentre al supermercato si aggirano sull'euro al chilo. Ma se si considerano i chioschi il prezzo può arrivare fino 2,50-3,50 euro al chilo. Va anche sottolineato che in alcuni casi, approfittando dei bassi prezzi pagati ai produttori, le angurie - denuncia la Coldiretti - vengono vendute sottocosto e usate come prodotto civetta per attirare i consumatori nei supermercati. Sono circa mezzo milione i vacanzieri che hanno scelto di trascorrere il Ferragosto 2022 , con un aumento del 10% anche grazie al ritorno degli stranieri. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Olimpiadi di Parigi 2024, già si parte con calcio e rugby a sette: il programma completo

Nepal, aereo si schianta a Katmandu: 18 morti, salvo uno dei due piloti