This content is not available in your region

Salman Rushdie in sala operatoria

Access to the comments Commenti
Di Euronews  Agenzie:  Ansa, Ap
euronews_icons_loading
Salman Rushdie trasportato in ospedale
Salman Rushdie trasportato in ospedale   -   Diritti d'autore  AP/AP

Salman Rushdieè stato colpito con un'arma da taglio su un palco poco prima di iniziare un intervento alla Chautauqua Institution nello Stato di New York. È stato subito portato in ospedale con un elicottero. I testimoni parlano di una decina di colpi, ma lo scrittore si sarebbe alzato da solo. Fonti della polizia fanno sapere che ha riportato delle ferite al collo. Adesso si trova in sala operatoria, secondo quanto ha reso noto il suo portavoce Andrew Wylie.

Joshua Goodman/AP
Rushdie a terra sul palco dopo l'accoltellamentoJoshua Goodman/AP

Lo scrittore naturalizzato britannico, preso di mira dagli integralisti islamici per il suo libro 'I versetti satanici', è stato bandito dall'Iran nel 1988 perché considerato blasfemo. L'ayatollah Khomeini, l'anno dopo la pubblicazione del libro, lanciò una fatwa contro lo scrittore indiano offrendo una ricompensa da 3 milioni di dollari a chi lo avesse ucciso. La guida suprema Ali Khamenei ha rinnovato la fatwa nel 2017, e nel 2019 via Twitter.

L'assalitore è stato arrestato, ignote al momento le ragioni del gesto.

Per le minacce di morte e la taglia sulla sua testa Rushdie è stato seguito da un programma di protezione del governo britannico per nove anni. Negli ultimi anni ha stabilito la sua residenza a New York.

Il governo iraniano ha preso le distanze da tempo dal decreto di Khomeini, ma il sentimento anti-Rushdie è rimasto. Index on Censorship, un'organizzazione che promuove la libertà di espressione, ha affermato che nel 2016 è stato raccolto denaro per aumentare la ricompensa per la sua uccisione.

Nel 2012, Rushdie ha pubblicato un libro di memorie, "Joseph Anton", sulla fatwa. Il titolo deriva dallo pseudonimo che Rushdie ha usato durante il programma di protezione

Rushdie è salito alla ribalta con il suo romanzo, vincitore del Booker Prize nel 1981, "I bambini di mezzanotte", ma il suo nome è diventato famoso in tutto il mondo proprio con "I versetti satanici".

La Chautauqua Institution, a circa 55 miglia a sud-ovest di Buffalo, in un angolo rurale di New York, è nota per le sue conferenze estive, a cui Rushdie aveva già partecipato.