This content is not available in your region

Le 'Olimpiadi della vita' dei Lautari contro le dipendenze

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Le competizioni si terranno nel Bresciano dall'8 al 17 agosto
Le competizioni si terranno nel Bresciano dall'8 al 17 agosto

(ANSA) – MILANO, 03 AGO – Sostenere la lotta contro le
dipendenze e vincere la sfida quotidiana che porta alla
rinascita mentale e fisica: questo l’obiettivo delle ‘Olimpiadi
della vita’, organizzate dai Lautari, nel Bresciano a Pozzolengo
sede principale della Comunità. Le competizioni, spiegano gli
organizzatori, si terranno dall’8 al 17 agosto terminando poi
con una grande ‘Festa della Rinascita’ legata ai valori dello
sport e della speranza. E’ previsto l’arrivo di ragazzi da tutta Italia per sfidarsi
in tornei di calcio maschile e femminile, maratona, pallavolo e
staffetta. L’evento coinvolgerà 300 giovani dei Lautari che sono
accolti nelle sedi di Pozzolengo e Bedizzole (Brescia), Como,
Pordenone, Roma e Firenze. Le gare si svolgeranno all’interno
della tenuta Borgo La Caccia. E’ il ventiseiesimo anno
consecutivo delle ‘Olimpiadi della vita’ che “cercheranno di
dare un nuovo respiro alla vita dei giovani che lottano
quotidianamente contro i mostri delle loro dipendenze”. “Questo è stato un anno complicato per la nostra Comunità -
ha commentato Andrea Bonomelli, presidente dei Lautari -, ma
poter celebrare i giochi per il 26mo anno consecutivo è un
motivo di speranza. Per noi sono importanti queste competizioni
sportive perché nel tempo abbiamo capito che la sana sfida
agonistica aiuta questi giovani a ritrovare la voglia di vivere
e gli infonde la forza per uscire dalla strettoia”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.