Fiamme in una zona turistica della Turchia, ancora problemi in Francia

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Robert Michael/(c) Copyright 2022, dpa (www.dpa.de). Alle Rechte vorbehalten
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il fuoco si è propagato in un albergo che funge anche da scuola di formazione turistica, mentre Oltr'Alpe condizioni simili a siccità portano a restrizioni idriche sempre più severe

PUBBLICITÀ

Anche la Turchia nella morsa degli incendi: le fiamme divampate in una zona turistica nel sud-ovest del Paese si sono propagate in un albergo che funge anche da scuola di formazione turistica.

Non sono stati segnalati feriti e l'incendio è stato successivamente domato.

Sviluppatosi nell'area forestale nel distretto di Marmaris (nella zona di Icmeler, provincia di Mugla), ha visto l'intervento di mezzi di aria e di terra.

Bob Edme/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoBob Edme/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Le fiamme si sono allargate in breve tempo per effetto del vento e le squadre stanno facendo sforzi intensi per controllarle, essendo vicino alle zone residenziali.

E trasferiamoci in Francia, dove l'incendio che ha bruciato 7.000 ettari di foresta nel comune di La Teste-de-Buch, in Nuova Aquitania. è ora "sotto controllo" ma non ancora spento, rendono noto dalla locale prefettura.

Bernat Armangue/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.
AP PhotoBernat Armangue/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.

Oltr'Alpe si sta vivendo il luglio più secco mai registrato, a detta del servizio meteorologico nazionale, con condizioni simili a siccità che portano a restrizioni idriche sempre più severe in tutto il Paese.

Proprio a causa della siccità, nella dipartimento della Vaucluse, un team dell'OFB, Ufficio francese per la biodiversità, controlla i privati e gli agricoltori per ricordare loro normative e restrizioni idriche in tempi di crisi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Repubblica Ceca, grosso incendio minaccia una foresta nel parco nazionale della Svizzera boema

Gli incendi in Europa minacciano zone turistiche

Europa, caldo estremo e tanti incendi praticamente ovunque