EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Aeroporti: Palermo; ripristinata scritta Falcone -Borsellino

Rimossa per i lavori di ampliamento, intervento presidente Enac
Rimossa per i lavori di ampliamento, intervento presidente Enac
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 13 LUG - Era scomparsa, ma ora l'insegna dell'aeroporto di Palermo dedicata ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino torna ben visibile sulla facciata nord del Terminal. È stata un'ordinanza dell'Enac, voluta dal Presidente Pierluigi Di Palma, a disporne l'immediata ricollocazione. Durante la sua recente visita a Palermo, il Presidente aveva notato quella che aveva considerato una "negligente dismissione", peraltro, proprio a 30 anni del feroce assassinio mafioso di Giovanni Falcone, il 23 maggio 1992, e di Paolo Borsellino, il 19 luglio dello stesso anno. L'intestazione era stata rimossa in preparazione di lavori di ampliamento e ristrutturazione dell'aerostazione: lavori che, come risulta dalle attività di vigilanza condotte da Enac, sono ampiamente in ritardo rispetto al cronoprogramma originariamente previsto in sede di progetto. "Tenuto conto della rilevanza culturale e sociale dell'intitolazione dell'aeroporto di Punta Raisi ai due valorosi magistrati caduti per mano mafiosa - ha affermato il Presidente Di Palma - e dell'importanza di dare fisica visibilità a tale intestazione, specie nel trentennale degli attentati, abbiamo deciso di intervenire e di ordinarne il ripristino immediato". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rafah, Israele controlla corridoio Philadelphi tra Gaza e Egitto: aiuti ridotti del 70%

Così il Belgio si prepara alle elezioni federali, regionali ed europee

Le notizie del giorno | 30 maggio - Mattino