EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

La Francia rimpatria bambini e donne dai campi di prigionieri Siria

Campo prigionieri per famiglie affiliate all'Isis in Siria
Campo prigionieri per famiglie affiliate all'Isis in Siria Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le famiglie erano state fatte prigioniere dopo la caduta dello stato islamico, ma le condizioni nei centri di detenzioni sono peggiorate

PUBBLICITÀ

Sedici donne e trentacinque minori sono stati rimpatriati in Francia dai campi di prigionionia siriani dove hanno vissuto per anni dopo alla caduta dello Stato Islamico. La decisione è arrivata in seguito agli appelli delle Forze Democratiche siriane, per cui sta diventando sempre più complicato gestire le rivolte dei prigionieri scoppiate in alcuni campi a causa delle precarie condizioni di vita e in particolare in quello di Al-Hol, dove risiedono 73 mila persone. 

Le stesse Nazioni Unite hanno sottolineati i rischi che corrono i bambini per la loro vita. Sarebbero dodici i minori morti di stenti nel campo di Al Hol. I governi dei Paesi occidentali, e quello francese tra tutti, hanno spesso tergiversato sul rimpatrio delle famiglie che si erano unite allo Stato Islamico.

"È una prima vittoria, un vero e proprio diretrofront del governo francese, per la prima volta dopo tre anni delle donne sono state rimpatriate con i loro bambini", ha affermato il presdiente del Collettivo per le Famiglie Unite Albert Daguet, che si fa promotore della questione dei rimpatri. "Continueremo a lavorare perché solo un quinto delle donne e dei bambini sono rientrati in Francia", ha aggiunto Daguet.

Dopo la caduta dell'Isis il Collettivo ha contato 80 donne e 200 bambini residenti nei centri che devono essere rimpatriati. Il governo fornirà assistenza medica e psicologica ai bambini riportati in Francia. Le donne saranno sottoposte a procedimenti giudiziari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Egitto: parere "positivo" di Hamas a tregua, raid di Israele su Striscia, Libano e Siria

Russia, respinto l'appello di un uomo arrestato per l'attentato alla Crocus city hall di Mosca

Arrestato a Roma un uomo affiliato all'Isis: usava diverse identità per sfuggire alla cattura