Candidatura Ue: le reazioni degli ucraini tra soddisfazione e timore

Via libera allo status di candidato Ue per l'Ucraina
Via libera allo status di candidato Ue per l'Ucraina Diritti d'autore John Thys, Pool Photo via AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli abitanti della regione di Donetsk sono scettici che l'adesione venga effettivamente raggiunta

PUBBLICITÀ

Gli abitanti della regione di Donetsk in Ucraina hanno accolto con favore la notizia del via libera, per il loro paese, allo status di candidato all’Unione europea. Tuttavia, alcuni non sono convinti che l’obiettivo dell’adesione sarà effettivamente raggiunto.

“Sono contento della decisione - afferma un uomo - Con Poroshenko siamo andati avanti tanti anni e non ci siamo riusciti. Adesso ci siamo arrivati velocemente". "La decisione in sé è buona. Ma cosa faranno nel concreto le nostre alte istituzioni? Non siamo pronti, ecco. C'è molta strada da fare per questa decisione. È una decisione affrettata", è l'opinione di un altro residente.

Una donna si augura che tutte le aree del paese tornino sotto il controllo ucraino: "La decisione è presa. E va molto bene. Nulla dipende da noi, ma spero che presto tutto si sistemi. E che tutto vada bene. Che tutto torni Ucraina".

Per approfondire: Ucraina e Moldova sono "Paesi candidati" all'ingresso nell'Unione Europea

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina e Moldova sono "Paesi candidati" all'ingresso nell'Unione Europea

Adesione dell'Ucraina all'Unione Europea: tre domande per capire il processo

Zelensky chiama Orbán: sostegno all'adesione dell'Ucraina all'Ue