Comunali: centrodestra a Como ricorre al Tar

Escluso dal ballottaggio chiede sospensione e riconteggio schede
Escluso dal ballottaggio chiede sospensione e riconteggio schede
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - COMO, 14 GIU - Il centrodestra di Como ricorrerà al Tar per chiedere la sospensione del ballottaggio delle comunali e il riconteggio dei voti del primo turno. Secondo l'esito, non ufficiale, del voto di domenica, il candidato di Lega, FdI e FI, Giordano Molteni, risulterebbe infatti escluso dal secondo turno per circa un centinaio di voti, a favore di Alessandro Rapinese, esponente dell'omonima lista civica. La decisione di ricorrere è stata annunciata in una conferenza stampa da Molteni con i leader locali della coalizione. Il motivo, è stato spiegato, sta nell'alto numero di schede contestate rispetto al vantaggio risicato di Rapinese. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il nuovo patto Ue per la migrazione "inaugurerà un'era mortale di sorveglianza digitale"

Elezioni Ue, Grecia: disoccupazione alta e salari bassi preoccupano i giovani

Le notizie del giorno | 17 aprile - Serale