EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Uccise la ex a Brescia, il pm chiede l'ergastolo

La vittima aveva 42 anni, fu accoltellata e sepolta in guardino
La vittima aveva 42 anni, fu accoltellata e sepolta in guardino
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRESCIA, 26 MAG - Il pm Donato Greco, nel corso della requisitoria davanti alla Corte d'Assise di Brescia, ha chiesto oggi la condanna all'ergastolo per Kadrus Berisa 60enne kosovaro, accusato di aver ucciso a Brescia nel novembre 2020 la ex compagna Viktoriia Vovkotrub, badante ucraina di 42anni. L'uomo aveva fatto trovare il cadavere, sepolto nella ex bocciofila abbandonata sotto la sua abitazione. La donna era stata uccisa con 14 coltellate. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: 8 soldati Idf morti nell'esplosione di un blindato, strutture sanitarie al collasso

Guerra a Gaza: colloqui in stallo, "catastrofe igienico-sanitaria"

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024